Il nuovo computer per bici Garmin Edge 1030

Il nuovo Garmin Edge 1030 è più di un semplice GPS cartografico, è un vero e proprio computer che tramite smartphone è in grado di condividere in tempo reale i dati registrati con i tuoi amici sui social, o semplicemente grazie alle sue innumerevoli funzioni, il tuo coach di allenamento quotidiano.

LO PUOI TROVARE ONLINE QUI

A CHI SI RIVOLGE?

Chi cierca un contachilometri per bici di ottima fattura e ottimo design e vuole il prodotto di punta della casa statunitense di Kansas City indubbiamente non potrà sbagliare l’ acquisto.

E’ anche pensato a chi cerca sicurezza e l’ultimo ritrovato in campo di innovazione per i propri viaggi e allenamento. si tratta di un valido computer per bici da corsa per il suo ampio displa dall’elevata leggibilità

DISPLAY GARMIN EDGE 1030

Il display è ben leggibile anche esposto alla luce del sole ed è utilizzabile anche in caso di pioggia o indossando guanti.

L’interfaccia visiva è stata aggiornata in modo tale da rendere ancor più facile il set up e anche l’associazione con l’app Garmin Connect Mobile (disponibile per iOS e Android), suggerendo passo passo come configurare l’ Edge 1030.

AVVISI POP-UP GARMIN EDGE

Molto utili sono gli Avvisi pop-up che appaiono sullo schermo, seguiti da un suono acustico, segnalando in modo chiaro l’avvicinarsi a pericolose curve a gomito presenti sul percorso, in questo modo individuabili a colpo d’occhio, il tutto, sempre per assicurare un’esperienza in bici in tutta sicurezza.

CARATTERISTICHE TECNICHE GARMIN EDGE 1030

  • Peso: 123g
  • Dimensioni: 59mm altezza x 114mm ampiezza x 15mm spessore
  • Memoria interna: 16GB – espandibile tramite slot microSD

L’ Edge 1030, si differenzia principalmente dal suo predecessore, l’Edge 100, per uno schermo più grande di 0,5”, un’autonomia portata a circa 20 ore di utilizzo e altre innovative caratteristiche di tipo smart.

il gps per bici indubbiamente funziona bene ed è preciso e veloce ad aggiornare la posizione, in tempo reale

altri modelli garmin edge

CONSIDERAZIONI SU UTILIZZO GARMIN EDGE 1030

Praticando ciclismo, sia strada che MTB , TREKKING e scialpinismo, cercavo uno strumento che potesse aiutarmi in queste attivita’. Il ballottaggio iniziale era tra un EDGE e uno piu’ specifico per OUTDOOR che pero’ ho subito scartato per motivi di alimentazione (utilizzano solo pile).

EDGE 1030 nonstante sia molto specifico per il ciclismo e per ottimizzare al meglio le sue capacita’ occorrerebbe utilizzare altri accessori quali SENSORI DI POTENZA ma non avendo particolari ambizioni ciclistiche mi limito ad utilizzare fascia cardio e sensore di cadenza e velocita’.

Velocemente il GPS rileva i sensori anche se il sensore di cadenza/velocita’ non essendo un GARMIN, ho dovuto smanettare nei setting per attivarlo.

La parte del DISPLAY e’ buona come la risoluzione me lo aspettavo piu’ luminoso e devo sempre utilizzarlo con la luminosita’ al massimo come il contrasto .

La parte di rilevamento satellitare e’ decisamente buona associando sempre i sistemi GPS+GLONASS, VOTO 8 e veloce nel connetersi.

La cartografia di default e’ ottima per chi pratica ciclismo stradale , il 1030 e’ molto preciso e traccia bene la linea sul solco del sentiero

La parte fitness sarebbe completa se si utilizzassero dei sensori di potenza, io mi limito ai valori di FCR e Calorie che stranamente rispetto ad un forerunner 310 TX (fatto confronto con stessa fascia Cardio) EDGE e’ molto piu’ generoso nell’assegnare consumo calorice di ca. un 25% . Le connessioni funzionano bene e le trovo, per i ciclisti competitivi poi, ci sono diverse funzioni per confrontarsi agonisticamente.

Facendo uscite, soprattutto di trekking, di molte ore volevo uno strumento che garantisse un’ampia autonomia. DIrei che con utilizzo al top delle funzioni e illuminazione, la batteria dura ca. 12 ore